Lista associazioni

4Quarti
L’associazione 4quarti nasce in seno all’Istituto Comprensivo di Tavagnacco.
Nel 2013, quando fu attivata la SEZIONE MUSICALE, si rilevò la necessità di sostenere quell’ambizioso e meraviglioso progetto che vedeva ragazze e ragazzi delle scuola media impegnati in un percorso di educazione musicale di notevole spessore. Proprio per queste sue caratteristiche, il progetto, aveva bisogno del supporto della scuola, del Comune e, perché no, anche dei genitori.
E’ così che un gruppo di genitori, su stimolo della Dirigente Gloria Aita, nel novembre del 2015 ha costituito ufficialmente la “4quarti” con il preciso intento di collaborare con l’istituto Comprensivo di Tavagnacco al fine di promuovere e sostenere le iniziative musicali della scuola. L’idea è stata accolta con grande favore anche da Comune che ha dato il suo sostegno fin dai primi giorni.
Per chi e perché.
4quarti nasce per i ragazzi e le ragazze che amano la musica. Nasce per dare loro una possibilità in più. La sezione musicale è un progetto bellissimo che ha bisogno di essere sostenuto, reso visibile e concreto. Per questo 4quarti si impegna a dargli ossigeno creando eventi musicali sul territorio di Tavagnacco attingendo ai numerosi talenti e appassionati attivi nel nostro comune.
Iscriversi alla 4quarti significa mettersi a disposizione dei giovani; dare il proprio sostegno con idee e progetti. Significa dare delle opportunità ai ragazzi e ragazze musicisti. Insieme possiamo fare molte cose: lezioni di approfondimento, concerti, eventi, momenti d’insieme per giovani e meno giovani… il tutto con il solo scopo di dare al progetto musicale l’opportunità di crescere.
MAIL 4QUARTI SITO WEB ASSOCIAZIONE 4QUARTI
AGESCI Gruppo Scout Feletto Umberto 1°
L’Associazione si occupa di educazione e formazione di bambini e ragazzi dagli 8 ai 21 anni secondo il metodo scout integrando quindi i diversi ambiti di sviluppo della persona in un percorso di crescita graduale e centrato sulle caratteristiche e potenzialità dei diversi ragazzi.
L’attività si svolge attraverso incontri settimanali in sede e fuori sede e campeggi invernali ed estivi (per vivere l’aspetto della socialità e della comunità), attività di servizio individuale e collettivo (come momento formativo dei ragazzi) Lo scautismo è un grande gioco che nel nostro gruppo coinvolge ragazzi e ragazze che provengono da tutti i paesi del comune di Tavagnacco e dai comuni vicini da 30 anni.
Tutte le settimane ci ritroviamo insieme per giocare, scoprire le nostre abilità, esplorare il mondo, imparare nuove tecniche, discutere, fare servizio verso gli altri…
E’ un gruppo nel quale cerchiamo di proporre sempre attuale e fresco quello che viene considerato da quasi 100 anni uno dei migliori metodi educativi mai realizzati: lo scautismo.
Ai ragazzi si affiancano i capi scout, degli adulti che hanno scelto di dedicare parte del loro tempo e delle loro energie a giocare questo gioco assieme ai ragazzi.
SITO WEB AGESCI GRUPPO SCOUT FELETTO
A.N.A. Gruppo di Branco
Associazione d’arma, ci occupiamo di Ricordare ed Onorare i caduti per la Patria, non solo attraverso le cerimonie ma aiutando con opere di solidarietà, valorizzazione del territorio e tramandando i nostri valori morali.
In particolare si possono sintetizzare le principali attività:
– Donazione di materiale didattico alle scuole di Tavagnacco
– Valorizzazione e ripristino di simboli storici e della tradizione locale, in particolare nella frazione di Branco
– Adozione a distanza di due Bimbi
– Collaborazione con la Parrocchia per vari momenti ricreativi dei ragazzi
– Gara di Tiro a segno, quest’anno aperta anche ai ragazzi
– Pulizia e manutenzione di un tratto della sponda Est del Cormor
– Concerto di Beneficienza – Cjantis in Branc con devoluzione totale delle offerte ad associazioni operanti nel nostro Comune
– Cerimonie commemorative ai monumenti ai caduti, in particolare 1 e 4 novembre
– Collaborazione con altre associazioni ed istituzioni comunali ed intercomunali per l’organizzazione di Eventi
A.N.A. m.o. Manlio Feruglio di Feletto Umberto
Associazione d’arma, che ha come scopo associativo l’appartenenza al corpo degli Alpini e come attività l’impegno organizzativo di eventi e commemorazioni con Comune di Tavagnacco e sezione ANA di Udine; impegno nella solidarietà civica e sociale e impegno a tramandare la cultura e lo spirito dell’ alpinità
MAIL A.N.A. GRUPPO DI FELETTO
ANPI Associazione Nazionale Partigiani Italiani
L’associazione Nazionale Partigiani Italiani partecipa e promuove eventi che sono legati alla lotta di liberazione dell’Italia dal nazifascismo e attività culturali che promuovono i valori internazionali di democrazia e libertà dei popoli.
MAIL ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI ITALIANI
Anvolt
L’associazione ANVOLT si occupa di prevenzione e lotta contro i tumori, supporto e sostegno ai malati e alle loro famiglie.
Assistenza domiciliare; servizi socio-assistenziali ospedalieri; trasporto ed accompagnamento di malati di tumore; concessione di sovvenzioni e aiuti concreti a malati e famiglie in stato di necessità; supporto psicologico; ambulatori per la prevenzione di tumori (ginecologia, dermatologia e otorinolaringoiatria) con attivi i progetti: “Progetto Donna”, progetto “No alla Solit’Udine” con i servizi di prossimità del Comune di Udine, “Lotta al Tabagismo” progetto a scala europea con le scuole. Distribuzione materiale informativo, manifestazioni culturali, partecipazione a fiere, attività di banchetti e manifestazioni di piazza, ecc.
MAIL ANVOLT SITO WEB ANVOLT
Associazione artistica culturale ALBRECHT DÜRER
L’Associazione promuove ed organizza: incontri d’arte, di pittura, scultura, disegno, ceramica, fotografia, musica, letteratura e conversazione in lingua tedesca.
SEDE: Via Colugna 17 – Feletto Umberto
Per info in sede il martedì dalle ore 9,30 alle 11,30
Alessandra cell. 3391050854 – Inge cell. 3339017180
MAIL ASSOCIAZIONE ALBRECHT DÜRER
Associazione CHEI DI CULUGNE
L’associazione promuove e cura manifestazioni di carattere associativo, ricreativo, sportivo, musicale, culturale e sociale all’interno della propria comunità.
MAIL CHEI DI CULUGNE' PAGINA FACEBOOK CHEI DI CULUGNE'
Associazione corale BARIGLARIE
L’Associazione corale “Bariglarie” si è costitutita ufficialmente nel 1997, dal 1998 la direzione è affidata alla maestra Lucia Bianchi. La corale è formata da una ventina di cantori, ed alcuni di essi ne fanno parte fin dalla fondazione. Il nome dell’associazione nasce da un’antica strada che arrivava da Lovaria fino a Tricesimo, attraversando campi e vigneti e faceva parte di un percorso più ampio che nel Medioevo collegava Aquileia con Tricesimo e le Alpi. Il repertorio del coro Bariglarie si articola in composizioni sacre, profane, rinascimentali, romantiche, moderne e contemporanee nonché in brani d’ispirazione popolare in lingua friulana, di autori del passato e contemporanei e in brani tradizionali di altri popoli europei. Annualmente, il coro partecipa alla rassegna del Comune di Tavagnacco, confrontandosi con le altre realtà presenti sul territorio comunale. Organizza dal 2003, una manifestazione denominata “Rassegna corale d’Autunno” e dal 2014 organizza anche la “Rassegna corale di Primavera” con l’intento di condividere con altri cori regionali e d’oltralpe, la stessa voglia di cantare e stringere nuovi rapporti di scambio musicale, culturale e d’amicizia. Ha partecipato alla rassegna PASCHALIA organizzata dall’USCI Friuli Venezia Giulia.
DIRETTIVO IN CARICA:
MININ ALESSANDRA PRESIDENTE (CELL.339 1050854) mail: aleminin@libero.it
DORIGO AGOSTINA VICE PRESIDENTE
CORNACCHINI EMANUELA CONSIGLIERE-SEGRETARIO
CODUTTI SILVIA CONSIGLIERE-TESORIERE
ASCENZI AMELIA CONSIGLIERE
MATTIUSSI IVANA CONSIGLIERE
MAIL CORO BARIGLARIE
Associazione corale Spiritual Ensemble
Il gruppo nasce nel 1995 e da allora si è espanso fino a coinvolgere circa 20 elementi. Ciascuno di noi è cresciuto musicalmente in altri gruppi corali dove ha maturato la passione per il canto in anni di esperienza.
In questo periodo di attività, abbiamo eseguito diversi concerti in tutto il Friuli Venezia Giulia, in Italia e nel mondo.
Ad ogni esibizione il pubblico ha espresso apprezzamento per il livello artistico al quale il Maestro Maurizio Degani ci ha portati, per la fusione delle voci e per le capacità espressive.
Molte sono le tappe che hanno segnato la nostra storia e tutte quante ci hanno fatto crescere e migliorare, sia musicalmente che personalmente, rendendo il coro non solo un passatempo ma un ambiente di comunione e condivisione.
Nel giugno del 2000 abbiamo partecipato al Primo Concorso Internazionale “Renzo Helfer” organizzato a Malè (Tn) dove ci siamo classificati secondi nella categoria Spirituals e Gospel e quinti assoluti (primo premio non assegnato).
Nel dicembre 2003 ci siamo esibiti, in collaborazione con il violinista Lucio Degani, in un concerto organizzato dalle Frecce Tricolori.
Nel giugno 2004 abbiamo partecipato alla prima edizione del “Friuli Gospel” ed al settimo “Festival Internazionale di Canto Corale Alta Pusteria”.
Sempre nel 2004 abbiamo registrato e pubblicato il nostro primo CD “Le Ali della Libertà” realizzato dal vivo presso la Chiesa di Lasiz in Pulfero con l’ausilio di “Angel’s Wings-Music Studio” di Varmo (Ud).
Nell’agosto 2005 abbiamo tenuto un concerto ad Auronzo di Cadore organizzato dall’Agenzia Onu World Food Program per sensibilizzare la popolazione sul problema della fame nel mondo. Nello stesso anno abbiamo inoltre partecipato al Primo Festival canoro delle Comunità Italiane Don Mazzi a Lignano Sabbiadoro, presentando, insieme a Nico Odorico, l’inedito Inno delle Comunità scritto da N. Odorico, C. Fantini e F. Andriassevich e armonizzato per il coro dal nostro Maestro Maurizio Degani. Il brano è contenuto in un cd presentato la sera stessa alla presenza di Don Mazzi.
A settembre 2005 abbiamo partecipato all’XI Rassegna Internazionale di Canto Sacro ad Olbia esibendoci nelle prestigiose località della Costa Smeralda mentre a dicembre abbiamo preso parte al “Celebrate! Pordenone Gospel Festival”. E’ del gennaio 2006 l’apparizione televisiva al programma “Così è la vita” in onda su La7. Sempre nello stesso anno, a giugno, abbiamo partecipato al Festival Internazionale “Cantate Smaland” in Svezia. A dicembre 2006 abbiamo festeggiato l’importante traguardo dei nostri primi 10 anni di attività e l’altrettanto importante evento dei 200 concerti eseguiti. Nel giugno 2007 abbiamo preso parte al “1st International Choir Festival Lloret de Mar” in Spagna, mentre maggio 2008 ci ha visto protagonisti ad Istanbul del “Istanbul Kültur Schools First Summer Concerts”. A dicembre 2008 è uscito il nostro secondo CD, intitolato “…di nuovo in volo” registrato presso l’ “AVF Studio” di Nimis (Ud). Tra il 2008 ed il 2009 abbiamo ideato e messo in scena uno spettacolo di parole e musica in memoria di Martin Luther King. Ad ottobre 2009 abbiamo partecipato al “2nd Sinta International Choir Festival” in Portogallo.
Nel 2010 ci siamo esibiti presso il Teatro “El Micalet” grazie al gemellaggio con la corale “Giner” di Valencia, Spagna. Sempre nel 2010 abbiamo collaborato con la dott.ssa Manuela Quaranta Spacapan per l’Associazione Cure Palliative Mirko Spacapan e con il Lions Club Celti Gemona. Abbiamo infine inscenato lo spettacolo su Martin Luther King presso il Teatro Palamostre di Udine.
Fondato dal M° Maurizio Degani, il Gruppo è ad oggi diretto dal M° Massimo Devitor.
MAIL Associazione corale Spiritual Ensamble' PAGINA WEB ASSOCIAZIONE CORALE SPIRITUAL ENSAMBLE'
Associazione culturale Teatro 73 Gli Incantastorie
L’associazione svolge attività di intrattenimento ludico-teatrali, feste, laboratori creativi manuali, attività educative in genere, con particolare attenzione verso le “intersezioni familiari” e collaborazioni a sostegno del mondo scolastico.
MAIL TEATRO 73' PAGINA FACEBOOK TEATRO 73'
Associazione di promozione sociale SORSI DI VITA
L’Associazione si occupa soprattutto di dare sostegno alle neomamme e alle mamme per quanto riguarda l’allattamento fornendo consulenze che si possono svolgere sia telefonicamente che andando a domicilio. L’Associazione inoltre proporrà anche attività, incontri e laboratori per dare sostegno e possibilità di confronto anche per la prima infanzia (0/36 mesi).
MAIL SORSI DI VITA
Associazione culturale e musicale TOURDION
L’Associazione Culturale e Musicale Tourdion di Cavalicco (UD) nasce nel 1998 come coro parrocchiale e si costituisce formalmente il 30 luglio 2001. Attualmente i componenti sono 33.
Sin dall’inizio l’Associazione è stata diretta dal noto tenore Federico Lepre che, grazie alle sue capacità e conoscenze musicali, è riuscito a formare i componenti del gruppo plasmandone l’espressione collettiva.
Il repertorio di musica liturgica e popolare ha da sempre distinto la compagine nelle varie rappresentazioni, sia per la qualità sia per l’originalità dei brani proposti.
Dal 2000 il direttore artistico Federico Lepre, con piacere ed entusiasmo della corale, ha proposto la musica lirica quale nuovo programma per l’Associazione, rendendola una delle poche realtà non professioniste ad operare in questo ambito.
Le prime esibizioni di musica lirica risalgono al 2002 quando furono tre i concerti tenuti in regione, con brani tratti da La Cenerentola di Rossini, Sonnambula di Bellini, Don Pasquale e L’elisir d’amore di Donizetti.
Nel 2003 la corale esegue con successo, in varie località, l’opera lirica L’elisir d’amore di Donizetti.
Partecipa inoltre alla XXIII edizione del concerto sinfonico di Ferragosto, con l’orchestra “Bartolomeo Bruni” di Cuneo ripreso in diretta televisiva RAI.
Nel 2004 ha partecipato, unitamente ad altri due cori veneti, ad importanti concerti lirici nel nord Italia eseguendo il più noto repertorio della musica lirica con un quintetto di ottoni; da ricordare in particolar modo quello tenuto in provincia di Verona con la signora della lirica Katia Ricciarelli.
Sempre nel 2004 l’Associazione ha partecipato all’Opera Aida a Carcassonne in Francia con famosi solisti internazionali, l’orchestra sinfonica di Como ed il corpo di ballo dell’Ucraina.
Inoltre ha eseguito in collaborazione con la Stradivarius Chamber Orchestra la Messa in Re min. KV 65 di Mozart.
L’anno 2005 ha visto l’Associazione eseguire in Friuli ed in provincia di Mantova l’opera Don Pasquale di Donizetti.
Nel 2006 è stato presentato il concerto lirico leggero Emozioni in cui il coro ed i solisti hanno interpretato noti brani della tradizione leggera italiana e del musical.
Nello stesso anno l’Associazione ha reso omaggio a Mozart con un concerto di musica liturgica a San Daniele del Friuli.
L’evento più importante del 2007 è stato il Concerto lirico In…canto di…vino all’Auditorium di Feletto Umberto con la partecipazione, oltre ai solisti ed al coro, del prestigioso Ensemble Veneziano Musica a Palazzo. Nel corso della serata sono stati eseguiti brani tratti da opere famose, il cui filo conduttore era … il nettare dell’uva.
Nel 2008, in maggio e giugno, insieme alla “Società Filarmonica G. Verdi” di Ronchi dei Legionari ed all’orchestra filarmonica “Città di Monfalcone”, ha presentato a Udine, Grado e Cervignano del Friuli, l’Oratorio di L. Perosi La Risurrezione di Cristo.
Nel luglio dello stesso anno ha portato in scena, al teatro L. Bon di Colugna (UD), l’opera lirica Così fan tutte, dramma giocoso in due atti di W.A. Mozart.
Nel dicembre del 2008 a Paderno (UD), Colugna (UD) e Montereale Valcellina (PN), insieme alla Corale Polifonica di Montereale Valcellina ed alla Piccola Orchestra città di Udine, solisti Carolina Ramirez Ibanez, Ida Maria Turri e Federico Lepre, ha eseguito il Dixit Dominus di A. Vivaldi. Il concerto di Colugna è stato registrato dal vivo e riprodotto su cd.
L’otto marzo 2009 l’Associazione è stata chiamata ad accompagnare la S. Messa solenne in occasione della tradizionale festa di S. Valentino a Udine.
Tra aprile e maggio ha nuovamente eseguito La Risurrezione di Cristo di L. Perosi nella chiesa parrocchiale di Pozzuolo del Friuli (in collaborazione con l’Associazione Italiana Trapiantati di Fegato e dell’Associazione Donatori Organi Friuli – Venezia Giulia) ed al Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo.
Nel luglio del 2009 la formazione corale ha presentato al teatro Bon di Colugna il concerto lirico Une soìrèe à l’opèra, arie famose e duetti d’opera dell’800 francese con protagonisti il soprano Diana Mian ed il tenore Federico Lepre.
In agosto, con la Corale Polifonica di Montereale Valcellina, l’Orchestra Filarmonia Veneta G. Marpillero ed i solisti Marcela Chacòn Sanchez, Larissa Demidova, Federico Lepre e Abramo Rosalen, ha eseguito a Maniago il Requiem di G. Verdi.
Il 13 settembre 2009 la corale ha accompagnato la S. Messa Solenne in occasione della venuta delle S. Reliquie di S. Antonio di Padova nella chiesa della B. V. Addolorata di Gradisca d’Isonzo (GO) ed il 19 settembre, a Udine, ha partecipato alla cerimonia di intitolazione dell’area verde di via Selvuzzis ai Donatori di Organi.
Nel dicembre 2009 con numerose esecuzioni nel periodo natalizio, si sono aggiunte al repertorio la Misa Criolla e Navidad Nuestra di Ariel Ramirez per soli coro e orchestra.
Per le celebrazioni pasquali del 2010 il Tourdion ha eseguito lo Stabat Mater di F. J. Haydn a Porcia (PN), Cividale del Friuli e Montereale Valcellina (PN).
Nel luglio dello stesso anno ha partecipato al concerto lirico Verdi e l’Opera dell’Italia Unita a San Vito al Tagliamento (PN) con l’Orchestra Mitteleuropea.
Il 17 e 24 settembre 2010 ha messo in scena, al teatro Luigi Bon di Colugna, lo spettacolo Musica proibita…canzoni italiane del primo Novecento.
Per le celebrazioni natalizie del 2010 ha eseguito il Vespro della Beata Vergine di Giovanni Battista Pergolesi.
I 150 anni dell’Unità d’Italia sono stati celebrati con l’organizzazione del concerto lirico Sull’ali dorate di Verdi portato in scena nel luglio 2011 a Feletto Umberto (UD) e Ponte di Piave (TV) con il coro lirico Voci del Piave di Salgareda e la Società Filarmonica Giuseppe Verdi di Ronchi dei Legionari.
Nel successivo mese di settembre, ha debuttato La traviata di G. Verdi al Palazzo dei Congressi di Sirmione (BS) ed in ottobre ha partecipato al 2° Festival Internazionale di Gruppi Corali a Pineda de Mar in Spagna.
Nel marzo ed aprile del 2012 ha riproposto lo Stabat Mater di F J. Haydn a Pagnacco (UD) e Pordenone.
In luglio, accompagnato dalla banda musicale “Filarmonica La Prime Lus 1812” ha presentato, a Feletto Umberto (UD), il concerto Musical Minds… Musicalmente, le più trascinanti melodie del musical americano.
In settembre ha messo in scena l’opera lirica Madama Butterfly di G. Puccini a Sirmione (BS) ed ha partecipato alla manifestazione “Friuli Doc” con un concerto nella centralissima piazza Libertà di Udine. Per le festività natalizie ha eseguito il Magnificat RV 611 ed il Gloria RV 589 di Antonio Vivaldi per soli, coro e orchestra a Latisana, Udine, Montereale Valcellina, Venzone e Monfalcone.
Per la ricorrenza pasquale del 2013 ha partecipato alla manifestazione “Paschalia” organizzando il concerto Psallite illi et laudate eum in sono tubae, tympano et organo con la “Filarmonica la prime lus 1812” di Bertiolo. Per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi ha organizzato in giugno il concerto lirico SempreVerdi all’Opera con la direzione del M° Maurizio Zaccaria e la partecipazione del tenore Federico Lepre, della Società Filarmonica di Turriaco e dei cori “Gialuth” di Roveredo in Piano, “Seghizzi” di Gorizia, “L. Perosi” di Fiumicello e della Basilica di Aquileia; repliche a Gorizia, Pordenone, Talmassons e Fiumicello.
In ottobre ha partecipato all’VIII edizione del Festival Internazionale di cori “Cantus Angeli” a Mercato San Severino (SA).
Ha partecipato a “Nativitas 2013” con l’esecuzione della “Petite Messe Solennelle” di G. Rossini a Udine e Monfalcone ed a “Paschalia 2014” con l’esecuzione del concerto “Vox in spatio” con gli Juvenes Cantores del Duomo di Udine.
Nel maggio dello stesso anno è stata protagonista della commedia musicale in lingua friulana “Va, vilote, puartade dal vint”, andata in scena in prima assoluta europea al Teatro Nuovo Giovanni da Udine; in giugno ha realizzato lo spettacolo “Un mondo d’Operetta!” a Feletto Umberto (UD) e Turriaco (GO) ed è stata protagonista del poema musicale “Che lingua batterà il mio orecchio, chi ascolterà le mie canzoni…” a Pagnacco e Udine. In agosto ha partecipato alla prima edizione del “GdA International Choir Festival” a Gradisca d’Isonzo (GO) ed in settembre al Festival Internazionale “Cantare in montagna” a Wolfsberg (A); per le festività natalizie ha eseguito la “Messa per S. Faustino Martire” di G. B. Candotti, nell’ambito del concerto “Jesu Redemptor Omnium” realizzato con il Coro “Egidio Fant” di San Daniele del Friuli.
Per la rassegna “Paschalia 2015” ha eseguito lo “Stabat Mater” di F. J. Haydn a Savorgnano del Torre (UD).
Da alcuni anni la corale propone a dicembre dei concerti natalizi con pezzi tradizionali friulani, italiani, stranieri e in particolare “carols” anglosassoni.
Attualmente l’Associazione ha all’attivo sette CD, di cui due di musica popolare, tre liturgici, uno lirico ed uno di musica leggera.
SITO WEB ASSOCIAZIONE CULTURALE E MUSICALE TOURDION
Associazione Friulana Donatori di Sangue - sez.Tavagnacco
L’Associazione Donatori di Sangue è un’Associazione di volontari, senza scopo di lucro, la cui finalità è promuovere il dono del sangue e delle sue componenti.
L’Associazione è aperta a tutti: promuove nel Comune di Tavagnacco la formazione di una “coscienza trasfusionale”, in modo che ogni cittadino senta il dovere umano e sociale di donare il proprio sangue e/o le sue componenti: almeno una volta l’anno; gratuitamente; anonimamente e volontariamente.
Opera per la promozione del dono, nei settori sociale, culturale, ambientale, dell’istruzione, dei diritti civili, della ricerca scientifica, della tutela degli utenti pubblici, della solidarietà. Svolge, nell’ambito delle proprie finalità, anche attività di educazione alla salute, morale, civile e culturale.
La sede è in Piazza Indipendenza 1, Feletto U., il consiglio si riunisce ogni secondo giovedì del mese alle 20.30.
MAIL AFDS TAVAGNACCO SITO WEB AFSD TAVAGNACCO
ASD CIRCOLO GLI AMICI DI ROBY
ASD CIRCOLO GLI AMICI DI ROBY nata nel settembre 2007, ricorda Roberto Trevisani che l’11/06/2005 perde la vita in un incidente stradale con la sua moto.
MAIL ASD CIRCOLO GLI AMICI DI ROBY
Associazione Pentalux Maurizio Chittaro
L’Associazione di volontariato PENTALUX, intitolata a Maurizio Chittaro, è nata ufficialmente il 24 maggio 2002 con statuto redatto e sottoscritto presso il notaio Romano JUS di Pordenone.
Prima di costituirsi in Associazione i suoi componenti avevano già realizzato esperienze nel campo della solidarietà internazionale portando aiuti alle popolazioni dei Saharawi attualmente profughi dal Sahara Occidentale ed ancora sistemati nei campi profughi a Sud-Overt dell’Algeria e ai confini con la Mauritania. Inoltre, avevano preso contatto ed avviato delle iniziative di aiuto nel settore sanitario di oftalmologia in Burkina Faso.
L’Associazione ha sede legale a Fontanafredda (PN); raccoglie soci da tutta la Regione del Friuli V.G. e da fuori Regione attraverso una quota associativa versata al loro ingresso secondo quanto stabilito dallo statuto.
L’Associazione conta attualmente n° 30 soci e una cinquantina di collaboratori che prestano la loro attività alcuni saltuariamente, altri con maggiore presenza nelle iniziative realizzate allo scopo di far conoscere l’Associazione stessa, di raccogliere fondi per la realizzazione dei progetti in atto o in previsione e per l’accoglienza dei bambini Saharawi che sono ospiti ogni estate, da ormai 15 anni, a Tavagnacco il cui Comune finanzia il viaggio e la sistemazione logistica.
Le finalità dell’Associazione, oltre agli impegni assunti in ordine a quanto prevede lo Statuto per il suo funzionamento, sono bene evidenziate agli articoli n° 4, n° 5 e n° 6 dello Statuto stesso e intendono perseguire la solidarietà sociale attraverso la predisposizione di interventi mirati nei seguenti ambiti:

1 – di pubblica utilità in campo socio-sanitario
2 – di formazione
3 – di salvaguardia dei diritti civili

Attualmente tre sono le direzioni di intervento dell’Associazione:
– una a favore del popolo dei Saharawi nei campi nel deserto algerino e con l’ospitalità data annualmente ad un gruppo di bambini saharawi a Tavagnacco;
– una in Burkina Faso presso il Centro di Oftalmologia nella cittadina di Nouna localizzata a nord-ovest della capitale ed ai confini con il Mali;
– una ad Alepé in Costa d’Avorio presso la struttura sanitaria delle suore dorotee di Vicenza.

Sono tutti e tre interventi che privilegiano l’orientamento socio – sanitario, della formazione di personale addetto ai relativi servizi sanitari e della prevenzione relativamente ai problemi della vista.
SITO WEB ASSOCIAZIONE PENTALUX MAURIZIO CHITTARO

Circolo Culturale Cavalicco Duemila
Il Circolo si occupa di organizzare concerti di musica classica, folk, corale, presentazione libri, mostre di pittura, teatro, poesia, cineforum, e tutte quelle attività che fanno aggregazione in collaborazione con le realtà locali con lo scopo di mantenere viva l’indentità della nostra comunità.
MAIL CIRCOLO CULTURALE CAVALICCO DUEMILA PAGINA FACEBOOK CIRCOLO CULTURALE CAVALICCO DUEMILA
CNA PENSIONATI
CNA Pensionati è il sindacato promosso dalla CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) per la tutela e la salvaguardia degli interessi degli anziani. La CNA Pensionati associa i pensionati di tutte le categorie ed è l’organizzazione più rappresentativa tra quelle che hanno a riferimento il mondo dell’artigianato.
MAIL CNA PENSIONATI PAGINA WEB CNA PENSIONATI
Comitato Anziani - ONLUS
L’Associazione promuove incontri settimanali, nelle singole Frazioni, allo scopo di intrattenere le persone sole, anziane e consentire loro relazioni cordiali, amichevoli. Durante l’anno, promuove- in collaborazione con il Comune- il pranzo degli asparagi ( vi partecipano ca. 300- 350 residenti ) e il pranzo di Natale ( con presenze di 330 – 350 ). Ogni Frazione, o più Frazioni associate, organizzano una gita di un giorno con lo scopo di socializzare, promuovere l’interesse culturale e ricreativo.
Comitato Commercianti Centro Feletto
Il comitato si occupa della promozione delle attività commerciali del centro di Feletto Umberto organizzando manifestazioni ed eventi come la Festa d’Autunno e la Festa di Primavera.
MAIL COMITATO COMMERCIANTI FELETTO
Coro Grop Coral Gjviano
Il Grop Corâl Gjviano è un coro nato ufficialmente nel 1977, ma che ha fatto i primi passi già nel 1975 per iniziativa di un gruppo di persone originarie di un paesino dell’Alta Carnia, Givigliana di Rigolato, con l’intento di raccogliere, diffondere e salvare l’eredità culturale e musicale dei propri antenati, un repertorio unico e inconfondibile, fatto di canti tramandati solo oralmente, senza l’ausilio di spartiti musicali. Quasi un miracolo che si è ripetuto spontaneamente, di generazione in generazione, quando il canto rappresentava il collante della comunità e accompagnava ogni momento della vita quotidiana. Un patrimonio che rischiava, con lo spopolamento delle zone montane, di andare perduto per sempre. Dal 1978 la nostra associazione fa parte dell’Unione Operaia Escursionisti Italiani, sede di Udine.
La sede per le prove è da molti anni a Cavalicco di Tavagnacco, presso il centro civico, sopra le Poste. Il “Gjviano” è attualmente diretto dal maestro Massimo Persic, mentre il presidente è il sig. Bruno Vasi. Per quanti fossero interessati a contattarci la nostra mail è gropcoralgjviano@libero.it, recapito postale c/o Bruno Vasi, Via Natisone 25 – 33100 Udine.
MAIL CORO GROP CORAL GJVIANO
G.E.C.O
Associazione di promozione sociale, senza fini di lucro, che attraverso le camminate di gruppo, la corsa e creazione di eventi punta alla socializzazione e benessere per la collettività.
Uscite settimanali con gruppi di cammino, partecipazione alle marce regionali e staffette.
Organizzazione all’interno delle feste paesane della marcia di Primavera e di Autunno, su percorsi misti del territorio comunale, a passo libero aperte a tutti.
Partecipazione con squadre a staffette a fondo benefico organizzate da associazioni di comuni limitrofi.
MAIL G.E.C.O. SITO WEB G.E.C.O.Feletto
Gruppo Artistico CORMOR
Il Gruppo Artistico Cormor si occupa della divulgazione di tutte le arti con l’organizzazione di mostre, convegni, laboratori, visite guidate. Particolare attenzione è rivolta ai giovani artisti creativi.
MAIL GRUPPO ARTISTICO CORMOR PAGINA FACEBOOK GRUPPO ARTISTICO CORMOR
Gruppo Corale BARTOLOMEO CORDANS
Il Coro Bartolomeo Cordans è un coro polifonico con organico femminile composto da una quindicina di elementi, fondato nel 1983 e diretto dal 2016 dalla Maestra Eleonora Petri. Nel corso della sua attività il gruppo ha subito numerosi cambiamenti, in particolare il passaggio da gruppo misto all’attuale organico femminile.
Il repertorio spazia dalla polifonia antica al repertorio del periodo classico, alla musica contemporanea sacra e profana fino ad arrivare alle elaborazioni di canti popolari provenienti dalla tradizione orale.
Nel corso della sua attività il coro si è esibito in diverse rassegne corali e in numerosi concerti collaborando con numerose formazioni musicali e diversi solisti.
MAIL GRUPPO CORALE BARTOLOMEO CORDANS PAGINA FACEBOOK GRUPPO CORALE BARTOLOMEO CORDANS
ProgettoAutismo FVG ONLUS
L’associazione PROGETTOAUTISMO FVG ONLUS conta circa 300 iscritti e amici di cui circa 100 famiglie con una persona affetta da sindrome autistica, Disturbi Pervasivi dello Sviluppo o Sindrome di Asperger dislocate su tutto il territorio della regione Friuli Venezia Giulia è iscritta al Registro Generale delle Associazioni del Volontariato del F.V.G. dal 03.06.2008 al n. 1040 e si è formata per aiutare ed accompagnare nel loro difficile compito di educatori i genitori di questi ragazzi speciali.
Iscritta dal 2014 all’Albo Regionale del Servizio Civile Nazionale che offrirà la possibilità di partecipare al prossimo Bando di presentazione di progetti di Servizio Civile Nazionale con l’invio di due persone a coadiuvare l’attività dell’associazione.
Dal 2012 ha aperto il Centro Diurno per l’Autismo SPECIAL NEEDS in convenzione con l’ASS.4
SITO WEB PROGETTOAUTISMO FVG
Proloco C.I.L. Feletto
Il C.I.L. ( Centro Iniziative Locali ) di Feletto Umberto è un’associazione sorta in paese che si dedica ad attività ricreative, culturali e sportive locali, avvalendosi di un nutrito gruppo di persone di ogni età e di altre associazioni. L’origine del C.I.L. risale al 10 aprile 1960 come “Comitato manifestazioni sportive”, all’epoca in cui si correva il “Trofeo Friuli”, gara in linea per i ciclisti allievi.
Il 4 dicembre 1963 questo nucleo felettano decise di darsi anche un emblema ufficiale composto da un rametto di felce, simbolo di Feletto, uno di alloro per indicare il patrimonio artistico e culturale del luogo, incrociati su cerchi olimpici per l’affermazione dello sport, sormontati da una torre civica (simbolo del localismo) e da una stella a cinque punte (rispetto verso la Repubblica Italiana) con il motto “par Felet pal Friûl”. Nello stesso anno (1963) il C.I.L. legò il suo nome alla “Sagre de vilote”, manifestazione intesa a valorizzare il canto corale della tradizione nostrana e a promuovere musiche nuove e liriche aggiornate. Venne anche adottato il logo detto “Il Pipinat”, ideato e realizzato dall’artista Menossi. La “Sagre de vilote” si protrasse per diversi anni……
Nel 1982 la manifestazione si trasformò in “Sagre a Felet“,assumendo orientamenti più paesani e ricreativi, introducendo il ballo sul “brear”, la pesca di beneficenza, la tombola, la degustazione di piatti e di vini locali. Vennero anche riproposti alcuni giochi del tempo passato (es. il palo della cuccagna…) ; in seguito, dal 1993, è stata introdotta la corsa delle oche, gara tra i borghi del paese. Il C.I.L., oltre ad essere promotore della festa estiva, dal 1991 organizza nel mese di dicembre il concorso “Presepe in famiglia” rivolto ai bambini, riprendendo un’attività parrocchiale in vigore negli anni cinquanta e sessanta. Sempre quell’anno i nostri soci con la collaborazione dell’ASAF ( Associazione Sportiva Amatori Feletto ), in occasione della festa della Befana, hanno iniziato a realizzare il pignarûl, tradizionale falò dell’Epifania, retaggio culturale di origine celtica. Dal 2007 l’accensione del pignarûl è preceduta dalla sfilata lungo le strade del paese delle “befane” che trainano un carretto colmo di calzette e di dolci da distribuire ai bambini e… ai grandi.
Per il capodanno 2000, il C.I.L. si è attivato per il ripristino delle campane del vecchio campanile di Feletto, demolito nel 1935 e mai più ricostruito; ora sono là, sul Pronao della chiesa, a testimoniare tempi ed eventi lontani ed a rallegrare con il loro suono le principali ricorrenze religiose. Inoltre, da undici anni, durante la sagra di giugno, si svolge una rassegna di scampanio, a cui partecipano “scampanotadôrs” provenienti da varie parti del Friuli e dalla vicina Slovenia. Nel 2005 si è realizzata la fusione del C.I.L. con la “Pro Loco Feletto” con lo scopo di gestire congiuntamente l’organizzazione degli eventi, unendo le forze e garantendo anche quel ricambio generazionale che permetterà all’associazione di lavorare concretamente anche nel futuro. Il nuovo simbolo ripropone i due loghi, che sono stati modificati dando origine al logo attuale, mantenendo il vecchio motto “par Felet pal Friûl”.

SITO PROLOCO CIL FELETTO
Proloco Tavagnacco
L’associazione Pro Loco Tavagnacco fu fondata nel 1960 per iniziativa di alcuni promotori che intendevano dare una solida struttura organizzativa alla Festa degli Asparagi. Nei loro intendimenti la Pro Loco doveva, inoltre, essere elemento di stimolo nei confronti degli operatori economici e delle autorità locali al fine di promuovere all’esterno le peculiarità del paese, non solo dal punto di vista paesaggistico ma anche economico-sociale.
Il primo presidente dell’associazione, dal 1960 al 1964 fu il comm. Zoilo Zanussi, fondatore nel 1935 della 1° Mostra degli Asparagi.
Dal 1965 al 1975, a presiedere la Pro Loco, fu chiamato il professor Pietro Enrico di Prampero, che, affiancato da brillanti collaboratori, in primis il geom. Giovanni Zamparo, pose le basi per un rilancio della Festa degli Asparagi ospitandola nello splendido parco della sua villa di Tavagnacco.
Successivamente, dal 1976 al 1989 la presidenza fu assunta dal professor Mario Pezzetta che promosse un ricambio generazionale e una riorganizzazione interna dell’associazione, dotandola di nuove attrezzature e un nuovo statuto più vicino alle esigenze dei tempi.
Per il triennio 1989 – 1991 fu eletto presidente Luciano Zoratti, il quale, con la collaborazione di un consiglio rinnovato, assunse il delicato compito di promuovere il trasferimento della Festa degli Asparagi dal parco della Villa di Prampero (incantevole ma ormai inadeguato dal punto di vista logistico della viabilità e dei parcheggi) al Parco Comunale di via Tolmezzo.
Dal 1992 al 2004 la carica di presidente della Pro Loco è stata ricoperta dal dott. Paolo Abramo.
Durante questo periodo la Pro Loco, grazie al lavoro svolto da un Consiglio particolarmente dinamico, ha acquisito in comodato dal Comune di Tavagnacco l’area del Parco Comunale, che, grazie al lavoro volontario di numerosi soci dell’Associazione, è diventato un vero e proprio parco festeggiamenti utilizzato per le loro manifestazioni anche da altre associazioni e privati, pur mantenendo durante l’intero corso dell’anno le caratteristiche di parco votato allo svago e al tempo libero e di area giochi per bambini, nel pieno rispetto dell’ambiente naturale. Di pari passo è stata promossa la riorganizzazione dell’associazione con opportune modifiche statutarie e con un allargamento della base sociale che è raddoppiata in pochi anni. Nel 2000, con Decreto Regionale, la Pro Loco di Tavagnacco è stata inserita nell’Albo Regionale delle Pro Loco a riconoscimento dell’importante funzione rivestita in ambito locale.
Dal dicembre 2004 la carica di Presidente della Pro Loco Tavagnacco è stata assunta dall’ing. Nicola Macor, il quale ha ulteriormente rilanciato l’attività dell’Associazione, con nuove iniziative e manifestazioni nel corso di tutto l’anno. Aprendo presso il Centro Civico la nuova sede della Pro Loco, dotata di sala riunioni e ufficio amministrativo, il presidente Macor ha riorganizzato l’attività dell’associazione, consolidandone le basi anche grazie agli apporti di nuovi soci e dei giovani del Servizio Civile Nazionale, del quale –attraverso l’Unione Nazionale delle Pro Loco UNPLI- la Pro Loco di Tavagnacco è diventata una delle sedi ospitanti. Inoltre il presidente Macor ha promosso la realizzazione nel Parco Comunale di Tavagnacco di due nuove strutture in legno che, durante la Festa degli Asparagi, vengono adibite a enoteca e osteria, contribuendo a migliorare l’immagine molto curata della manifestazione.
SITO WEB PROLOCO TAVAGNACCO
Samahang Filipino SA Udine
Samahang Filipino SA Udine è un’associazione culturale, ricreativa, amatoriale, senza fini di lucro. Ha sede legale nel Comune di Tavagnacco in via Buonarroti 47/1. In data 28 Ottobre 2013 è stato registrato l’ atto constitutivo presso l’ufficio dell’ Agenzia delle Entrate di Udine.
MAIL ASSOCIAZIONE SAMAHANG FILIPINO SA UDINE
Università della terza età Paolo Naliato
L’Università della Terza Età “Paolo Naliato è stata costituita il 23 novembre 1982 con lo scopo di promuovere condizioni di benessere fisico e psichico dei propri associati mediante lo svolgimento di attività di volontariato, di divulgazione culturale, di esercizio fisico, di aggregazione interpersonale.
L’Associazione si rivolge alle persone, prevalentemente ma non esclusivamente, della così detta terza età e deve avvalersi per lo svolgimento della propria iniziativa della collaborazione di volontari in qualità sia di docenti che di organizzatori.
MAIL UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA' SITO WEB UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA'